La prestazione è riconosciuta per i periodi di frequenza scolastica ed eventualmente per la frequenza di centri  con finalità riabilitative / terapeutiche durante il periodo estivo

Può essere richiesta per qualunque minore che ha problemi di invalidità. Per chi gode dell’ indennità di frequenza nelle attività estive ( per qualunque età )  e per chi ha compiuto i 16 anni di età è obbligatorio presentare  la domanda all’Inps.

 In caso di mancanza della domanda la prestazione verrà interrotta . E’ consigliato presentare la domanda entro il 30 settembre.